Intelligenza artificiale a chi? (Lucy-workshop)
Percorso Formativo (Polo STEAM - Modena)

L'iscrizione ai percorsi formativi avviene esclusivamente nell'area riservata. Per ricercare con facilità un percorso formativo consigliamo di utilizzare l'ID percorso che si trova in questa scheda di dettaglio.
  • ID percorso

    130400

  • Titolo Percorso

    Intelligenza artificiale a chi? (Lucy-workshop)

  • Tipologia

    Blended

  • Data inizio

    31/05/2023

  • Data di conclusione

    31/05/2023

  • Durata (in ore)

    3

  • Numero posti

    200

  • Luogo di svolgimento

    Spazio Leo c/o Scuola "Mattarella" V. P. Mattarella, Modena n° 145

  • Descrizione

    Intelligenza artificiale a chi? Un intervento formativo per docenti che vogliono scoprire cosa si nasconde dietro il termine più usato del momento. Attraverso riflessioni teoriche e attività pratiche, i partecipanti saranno guidati a esplorare le basi, le differenze e le potenzialità dell'intelligenza artificiale, confrontandola con quella umana.
    I relatori offriranno ai partecipanti prospettive diverse attraverso le quali avvicinarsi alle questioni legate al misterioso e sfidante mondo dell’ Intelligenza Artificiale in modo critico e costruttivo.
    La mente umana é imperfetta e prona ad errori e bias cognitivi che influenzano negativamente i processi decisionali. Per ridurre questi possibili errori, una soluzione proposta è affidare i processi decisionali ad algoritmi derivanti dall’intelligenza artificiale, in modo da sostituire l’inaffidabilità umana dovuta all’incapacità di trattare una grande quantità di dati e alla tendenza a considerare marginali aspetti di contesto e di natura valoriale anziché concentrarsi sugli specifici elementi del problema in esame. Ma é vero che la mente umana é imperfetta? I bias sono davvero da correggere sul piano individuale? E sul piano collettivo, di societá? E l’IA offre una soluzione a questa imperfezione?
    Le nuove tecnologie di intelligenza artificiale generativa offrono incredibili opportunità per creare con i computer ma allo stesso tempo rischiano di svilire o appiattire la creatività umana invece che aiutare a coltivarla. In quali modi queste tecnologie possono influenzare il processo creativo? Che cosa è importante che gli studenti e gli insegnanti conoscano di queste tecnologie? Come è possibile aiutare gli insegnanti a ragionare in modo critico e a utilizzare queste tecnologie in maniera consapevole e coerente con la propria visione educativa?
    L’incontro si propone, dunque, l 'obiettivo di stimolare la curiosità e la creatività dei docenti, fornendo loro strumenti e spunti per integrare l'intelligenza artificiale nella didattica e nella vita quotidiana.
    Parteciperanno al dibattito Stefano Versari e Piergiuseppe Ellerani. Modera Paola Ducci.

  • Regioni destinatarie della formazione

    INTERO TERRITORIO NAZIONALE

  • Tipologia scuola

    Scuola dell'infanzia, Scuola primaria, Scuola secondaria I grado, Scuola secondaria II grado, Personale educativo, ATA, CPIA (Centri provinciali per l'istruzione degli adulti)

  • Macro argomento

    Transizione digitale

  • Destinatari

    Dirigenti scolastici, Docenti, Assistenti tecnici, Personale educativo

  • Area DigCompEdu

    1. Coinvolgimento e valorizzazione professionale

    2. Risorse digitali

    6. Favorire lo sviluppo delle competenze digitali degli studenti

  • Livello di ingresso

    A1. Novizio/Base/Conosce e utilizza in modo elementare

  • Programma

    L’incontro si svolgerà mercoledì 31 maggio 2023 dalle 16.30 alle 19.30 in presenza e in collegamento online.
    Il link sarà inviato, a ridosso dell’incontro, alla mail personale utilizzata dagli iscritti per accedere, tramite SPID, alla piattaforma Scuola Futura.

  • Relatori

    PIETRO MONARI, LUIGI PARISI, CARMELO PRESICCE, SERGIO DELLA SALA.

  • Data inizio iscrizioni

    23/05/2023

  • Data fine iscrizioni

    30/05/2023

Per iscriversi ai percorsi formativi è necessario accedere all'area riservata.