Disegnare e produrre oggetti con le tecnologie digitali
Percorso Formativo (Polo STEAM - Roma Galilei)

L'iscrizione ai percorsi formativi avviene esclusivamente nell'area riservata. Per ricercare con facilità un percorso formativo consigliamo di utilizzare l'ID percorso che si trova in questa scheda di dettaglio.
  • ID percorso

    84006

  • Titolo Percorso

    Disegnare e produrre oggetti con le tecnologie digitali

  • Tipologia

    Blended

  • Data inizio

    15/09/2022

  • Data di conclusione

    26/01/2023

  • Durata (in ore)

    40

  • Numero posti

    25

  • Luogo di svolgimento

    ITIS GALILEI ROMA

  • Descrizione

    Il mondo della stampa 3D si sta prepotentemente affacciando nel “mondo scuola”; è in atto una rivoluzione del modo di pensare alla produzione di oggetti: tecniche e tecnologie una volta appannaggio del mondo industriale, ora diventano sempre più alla portata di ognuno. Obiettivo principale del corso è imparare ad usare gli strumenti 3D acquisendone la logica di funzionamento, attraverso una formula che privilegia l’esercitazione pratica senza trascurare la spiegazione teorica.

  • Regioni destinatarie della formazione

    INTERO TERRITORIO NAZIONALE

  • Tipologia scuola

    Scuola secondaria I grado, Scuola secondaria II grado, CPIA (Centri provinciali per l'istruzione degli adulti)

  • Macro argomento

    Didattica digitale

  • Destinatari

    Docenti

  • Area DigCompEdu

    1. Coinvolgimento e valorizzazione professionale

    2. Risorse digitali

    3. Pratiche di insegnamento e apprendimento

  • Livello di ingresso

    A1. Novizio/Base/Conosce e utilizza in modo elementare

  • Programma

    Parte 1 - Introduzione
    - introduzione al disegno automatico tridimensionale;
    - modellazione matematica e poligonale.
    Parte 2 – Modellazione poligonale
    - differenze e caratteristiche generali della modellazione poligonale;
    - interfaccia e personalizzazione - primitive 3D standard ed estese; forme bidimensionali e modificatori 2D e 3D;
    - strumenti di ausilio al disegno, unità di misura, grid, snap;
    - operazioni di base e gestione file;
    - il disegno bidimensionale;
    - creazione degli oggetti - lathe loft bevel, oggetti booleani;
    - modificatori di uso frequente;
    - i comandi Array-Spacing tool;
    - la modellazione poligonale;
    - luci standard, ombre, luci avanzate ed effetti luminosi.
    Parte 3 – Tecniche di rendering
    - cineprese, viewport e inquadrature, settaggio; render e risoluzione di stampa, materiali, texturing e mappatura;
    - fotomontaggio 3D;
    - tecniche di illuminazione avanzate: oggetti-interni ed esterni.
    Parte 4 - CAD modelling
    - introduzione interfaccia e comandi principali dei più importanti software;
    - dalle linee bidimensionali agli oggetti 3D;
    - creazione delle primitive geometriche;
    - impiego degli UCS e dei livelli;
    - creazione ed editing di superfici;
    - tecniche di modellazione solida;
    - editing dei punti di controllo, modellazione di solidi.
    Parte 5 – Prototipazione – il formato STL
    - preparazione del file 3D, in formato STL a partire da un modello CAD preparato dal progettista o mediante tecniche di reverse engineering, ovvero mediante modello tridimensionale acquisito con l’ausilio di scanner 3D;
    - gestione del modello 3D, trattamento della mesh, orientamento del pezzo, preparazione del piatto stampa (nesting) e dei layer di stampa (slicing);
    - impostazioni di stampa del prototipo.

  • Relatori

    MIRKO FERRARI, TIZIANA PRIMAVERA

  • Data inizio iscrizioni

    13/06/2022

  • Data fine iscrizioni

    08/09/2022

Per iscriversi ai percorsi formativi è necessario accedere all'area riservata.