Arte: un viaggio matematico_02
Percorso Formativo (Polo STEAM - Lucca Fermi)

L'iscrizione ai percorsi formativi avviene esclusivamente nell'area riservata. Per ricercare con facilità un percorso formativo consigliamo di utilizzare l'ID percorso che si trova in questa scheda di dettaglio.
  • ID percorso

    96014

  • Titolo Percorso

    Arte: un viaggio matematico_02

  • Tipologia

    Blended

  • Data inizio

    13/02/2023

  • Data di conclusione

    12/04/2023

  • Durata (in ore)

    25

  • Numero posti

    35

  • Luogo di svolgimento

    Lucca

  • Descrizione

    La scelta del percorso “Arte e matematica”, nasce dal desiderio di aprire lo sguardo sulla matematica, una disciplina spesso considerata sterile, astratta, piena di regole, fine a sé stessa, per coglierla “in azione” all’interno dell’espressione artistica. Il matematico analizza la realtà avvalendosi di regole che ricerca all’interno della stessa; diversamente, l’artista applica i principi dell’arte e traduce la realtà ricomponendola, con sguardo sempre diverso a seconda di molteplici fattori storici, geografici, individuali.
    La relazione tra le arti e la matematica è sempre stata riconosciuta e praticata: lo scultore greco
    Policleto, ad esempio, costruì la perfetta figura umana ricorrendo alla Sezione aurea; Filippo Brunelleschi, scultore, architetto, ingegnere, per primo introdusse la prospettiva, Leonardo da Vinci, nel 1490 circa disegn l’Uomo Vitruviano, celebre rappresentazione delle proporzioni ideali del corpo umano perfettamente inscritto in un cerchio e in un quadrato.
    Dalla matematica, le avanguardie storiche traggono principi differenti: in Punto, linea, superficie, Vasily Kandinsky costruisce una sorta di geometria. Piet Mondrian, Auguste Herbin coniugano nelle loro composizioni un forte rigore matematico. Per i futuristi, invece, la matematica si traduce nella celebrazione dei numeri interi e in un gesto ribelle, l’artista Mario Merz interpreta il numero e la sequenza di Fibonacci come emblematica dei processi insiti in natura.
    Nei secoli, l’arte ha guardato alla matematica per rendere un ideale di bellezza o per regolamentare le norme della rappresentazione ma, al contempo, essa è stata in grado di tradurre visivamente regole e formule altrimenti astratte e mute.

  • Regioni destinatarie della formazione

    INTERO TERRITORIO NAZIONALE

  • Tipologia scuola

    Scuola dell'infanzia, Scuola primaria

  • Macro argomento

    Didattica digitale

  • Destinatari

    Docenti

  • Area DigCompEdu

    3. Pratiche di insegnamento e apprendimento

  • Livello di ingresso

    A2. Esploratore/Base/Conosce e ne fa un uso di base

  • Programma

    1° incontro: webinar
    Introduzione al corso: SELFIE e Cogliere le affinità tra arte e matematica.
    13/02/2023 ore 16:45 – 19:15
    2° incontro: webinar.
    L’apprendimento della matematica: esaminiamo 5 idee sbagliate sulla matematica per scoprire la straordinaria bellezza di questa disciplina.
    15/02/2023 ore 16:45 – 19:15
    3° incontro: in presenza.
    Relazioni e intrecci fra letteratura, poesia e matematica.
    22/02/2023 ore 16:45 – 19:15
    4° incontro: webinar.
    Semiotica: dai numeri e i segni ai disegni!
    27/02/2023 ore 16:45 – 19:15
    5° incontro: in presenza.
    Avanguardie storiche traggono principi differenti: Vasily Kandinsky in punto, linea, superficie costruisce una sorta di geometria. Laboratorio creativo.
    02/03/2023 ore 16:45 – 19:15
    6° incontro: webinar.
    Affondo: Geometria studio di figure nello spazio e nel piano. Tridimensionalità nell’arte.
    08/03/2023 ore 16:45 – 19:15
    7° incontro: in presenza.
    Laboratorio giochi con il Tangram, Tassellazione e Origami.
    13/03/2023 ore 16:45 – 19:15
    8° incontro: webinar.
    Affondo: La sezione aurea, ruolo importante nella nostra percezione della bellezza, utilizzata, architetti da Le Corbusier, nella progettazione di alcuni edifici. Altre applicazioni si trovano nel design.
    Laboratorio - 2° parte: attività con i droni.
    15/03/2023 - ore 16:45 – 19:15
    9° incontro: in presenza.
    Il rettangolo aureo da Fibonacci (1202) a Mario Mertz. “Il volo dei numeri “ Mole Antonelliana (2004).
    27/03/2023 - ore 16:45 – 19:15
    10° incontro: Webinar.
    Restituzione e commento dei lavori eseguiti.
    30/03/2023 - ore 16:45 – 19:15

  • Relatori

    ANNA ANGELI, SILVIA GRANUCCI, ANTONIO LEONI.

  • Data inizio iscrizioni

    06/10/2022

  • Data fine iscrizioni

    28/01/2023

Per iscriversi ai percorsi formativi è necessario accedere all'area riservata.